Corso per Coach Motivazionale

I corsi gestiti dalla A.S.D. YOGAPNL, permettono il rilascio del patentino CSEN (Ente di Promozione Sportiva riconosciuto dal C.O.N.I.)

  • Coach Motivazionale I° Livello

  • Coach Motivazionale II° Livello

  • Formatore Motivazionale

  Direttore didattico: Roberto Antonangeli

    Formatori: Igor Vitale, Tommaso Torrillo, Roberto Antonangeli

 Obiettivo dei corsi

Fornire all'allievo le basi della PNL e della Comunicazione Analogica per essere un buon motivatore dal punto di vista della comunicazione, e fornire anche gli strumenti per depontenziare, o meglio trasformare gli ostacoli che non permettono alla persona di esprimere il meglio di sé.

Si tratta, nel caso di uno sportivo, di mantenere nel tempo la motivazione durante la fase di allenamento e liberare tutto il proprio potenziale al momento della prestazione.
Per ottenere questo occorre individuare nel cliente necessità e risorse a disposizione, quindi indirizzarlo al meglio a formulare e poi perseguire i suoi obiettivi. Va da sé che tutto quello che si applica ad un atleta che si impegna per migliorare le sue performance sarà senz’altro valido per chiunque voglia modificare il proprio atteggiamento mentale rispetto ad abitudini che vuole cambiare; penso a chi voglia modificare il proprio regime alimentare, oppure comportamenti considerati non funzionali, etc.

 Metodologia

Esposizione teorica, basata sui principi classici della PNL e sulle Discipline Analogiche Benemegliane (link a UPDA)

Simulazione di situazioni, esperienze individuali e di gruppo.

Scambio collettivo di esperienze sulle proprie sensazioni e sui risultati ottenuti

Il prossimo Corso di I° Livello, avrà inizio a ottobre 2017 con i seguenti incontri, tutti nel fine settimana:

sabato 28/10/2017 e domenica 29/10/2017

    Il Modo di essere individuale  1

  • Il concetto di Essere Umano come Corpo - Mente - Spirito e la distinzione Parte Logica e Parte Analogica / Inconscio

  • La Realtà logica e quella analogica/emotiva; la visione corretta e quella aberrante

  • Mito genitoriale

  • Concetto di Dignità

  • Codice Etico e Codice Personale; Trasgressione, Ribellione

  • Sigillo

  • Scarichi tensionali

  • Stress Come carico energetico compresso e non espresso.

  • Simbolo e archetipo; Solennità.

  • La Mappa Personale

  • Convinzioni:

  • Valori = convinzioni molto importanti, facenti parte del Codice Etico.

  • Criteri di identificazione dei Valori e priorità all’interno di una scala di priorità.

  • Livelli Neurologici di Dilts

 sabato 11/11/2017 e domenica 12/11/2017

    Elementi di PNL  - La Comunicazione    2

  • Definizione di Comunicazione

  • Presupposti della Comunicazione

  • Ruolo Up-Down

  • Comunicazione Verbale

  • Comunicazione Paraverbale

  • Comunicazione Non Verbale.

  • VAK (modalità visiva, auditiva, cenestesica)

  • Linguaggio multisensoriale

  • Sottomodalità; Sovrapposizione.

  • Ricalco e Guida.

  • Metaprogrammi.

  • Ricontestualizzzazione, accenni.

sabato 25/11/2017 e domenica 26/11/2017

    Elementi di PNL - I Rapporti con gli altri    3

  • Metamodello

  • Metacomunicazione

  • Linguaggio suggestivo

  • Ricontestualizzazione

  • Ancoraggi nella comunicazione

  •   Comunicare con l'inconscio: segnali di gradimento / rifiuto / scarico tensionale e  il Codice del Si / No

  • Istanza logica e istanza analogica

  • La Legge Binaria del Verso e dell’Inverso

  • Il Guardiano di Porta e il Mastro di Chiavi

  • Sistema Energetico e CNV

  • Ipnosi: Trance, Ipnosi leggera, Autoipnosi

  • Gestione dello Stress

sabato 9/12/2017 e domenica 10/12/2017

    Elementi di PNL - Automotivazione    4

  • Convinzioni personali, Codice Etico, verifica di limiti autoimposti

  • Sfera personale di influenza

  • Definizione di obiettivi correttamente formati, in linea con responsabilità e merito del proprio comportamento

  • Il Fair Play nella composizione degli obiettivi

  • Verifica della migliore aderenza degli obiettivi al proprio sistema di valori

  • Recupero di esperienze personali motivanti

  • Visualizzazione di un obiettivo molto motivante prima di passare all'azione

  • Ancoraggi nella motivazione.

sabato 20/1/2018 e domenica 21/1/2018

    Elementi di PNL -   [Igor Vitale]    5

  • Riconoscimento avanzato delle emozioni  

sabato 17/2/18 e domenica 18/2/2018…

Elementi di Comunicazione Analogica     6

  • Sistema simbolico:

  • I simboli Asta, Triangolo, Cerchio

  • Le tipologie conflittuali padre, madre, se stesso e
    loro evoluzioni

  • Il Ricalco e l'Aggancio secondo queste tipologie

sabato 17/3/2018 e domenica 18/3/2018

    Elementi di Comunicazione Analogica    7

  • I Turbamenti e i Vincoli

  • Profezia Genitoriale

  • Il principio di Libertà, Sogno, Coscienza

  • I sigilli relativi a questi principi

  • Il pensiero di incapacità/impedimento

  • Rapporto tra valore sfida e turbamenti

  • Il negoziato analogico

sabato 1/4/2018 e domenica 2/4/2018

    Elementi di Comunicazione Analogica    8  

  • Esercizi di Autoipnosi    

  • Meditazione in regressione sul problema più recente e sul più lontano nel tempo:
    Individuazione e Timeline degli eventi significativi

  • Le funzioni appaganti e rigeneranti dello sport in allenamento e in gara

  • Le penalizzazioni fornite dal coach

  • Le autopenalizzazioni a seguito di un negoziato con se stesso

sabato 14/5/2018 e domenica 15/4/2018

  Conclusione del corso      9

  • Considerazioni conclusive

  • Scambio di esperienze tra gli allievi


  •  Valutazione del profitto degli allievi

  • Discussione finale con scambio di esperienze

  • Consegna dei diplomi

orario: 9.00 - 13.00 e 15.00 - 19.00   
(pari a 16 ore per 9 incontri, 150 ore frontali).

Oltre queste lezioni, il corso prevede 50 ore distribuite tra:

  • sedute di esercitazione certificate (riequilibrio emotivo su altri allievi e anche su estranei);

  • eventuali seminari di approfondimento tenuti dai formatori e/o laboratori di pratica diretti dai formatori.

Nel corso dell'ultimo incontro si svolgerà l'esame di teoria e pratica, quindi la consegna dei diplomi.

 

Il numero dei partecipanti al corso varia da un minimo di 8 ad un massimo di 20.